extra-small
mobile-small
mobile
tablet
desktop
8 marzo

un ponte arcobaleno a Leeds per la comunità lgbt

un ponte ferroviario unisce la città al quartiere a maggiore presenza lgbt

Leggi l'articolo →

"Al sicuro" nei club LGBTQ di Londra

Apple Derriéres, Ebony Rose Dark, johnsmith, Victoria Sin, The Lipsinkers, Rubyyy Jones. Sono alcuni dei nomi dei performer che animano la vivace scena del cabaret queer londinese, esibendosi nei locali LGBTQ presenti in diverse aree della città.
Ma non è solo questione di intrattenimento. Gli spettacoli rappresentano l'opportunità di mettere in discussione i generi tradizionali e sperimentarne di alternativi.
SAFE “Al sicuro”, il libro di Linnea Frank, giovane graphic designer, illustratrice e fotografa svedese con base a Londra, offre l'opportunità di conoscere alcuni dei performers tramite fotografie e brevi interviste. Incontri che aprono a riflessioni che dal palco scendono nella vita quotidiana del pubblico degli spettacoli così come dei lettori del libro.

Leggi l'articolo →

Kristen Stewart contro Donald Trump al Saturday Night Live

Kristen, ospite dell'ultima puntata, manda in delirio il pubblico raccontando l'ossessione di the donald verso lei e la sua relazione con Patterson. Le conclusioni di Kristen? Beh the donald è innamorato di Robert, of course

Leggi l'articolo →

Tanita Tikaram: un gradito ritorno

Tanita è tornata dopo 27 anni e milioni di dischi venduti con un nuovo album e alcune confidenze sulla sua vita privata

Leggi l'articolo →

Cani o bambini? Storie di ordinaria vita di una coppia omosex

Ovvero perché ricorrere alla maternità assistita se si può avere un cane?
Quali sono i bisogni che ci animano quando decidiamo di adottare un cane?
Storie di ordinaria vita di una coppia omosessuale.

Leggi l'articolo →

In Russia pestare la donna non è più reato. Basta non lasciare segni

La legge che depenalizza la violenza purchè avvenga in famiglia e non lasci tracce fisiche o danni permanenti è il regalo di una donna a tutte le donne russe.

Leggi l'articolo →

The Handsome Revolution

“Indossare una cravatta fuori dalla porta di casa mia è stata in assoluto la decisione che più mi ha fatto sentire forte.... E indossare progressivamente solo abiti da uomo, ma in un modo unicamente femminile, mi ha finalmente permesso di essere letta dal mondo esterno in maniera coerente con il mio sentire più autentico e profondo.” Lindsey è una delle decine di persone ritratte nel progetto fotografico “The Handsome Revolution”.
Handsome, bello, è un aggettivo che in inglese è riferito esclusivamente alle persone di sesso maschile. Ma la fotografa statunitense Miki Vargas rivendica la non esclusività dell'uso di questo termine.

Leggi l'articolo →

la prima risposta a Trump viene dalle donne: milioni a Washington per la marcia delle donne

Non poteva che venire dalle donne la prima e più chiara risposta a Trump. In milioni oggi scendono in piazza a Washington DC e in altre città americane (e nel mondo ) per rivendicare i loro diritti, la loro dignità, la loro libertà

Leggi l'articolo →

Anohni è la prima artista ad essere nominata sia come miglior cantante maschile che femminile

Accade ai Brits Award di quest'anno

Leggi l'articolo →

Una coppia lesbica, star su YouTube, vittima di stereotipi sulla maternità

Seguite da più di un milione di persone sul loro canale YouTube, Domo e Crissy hanno dovuto rispondere ad una valanga di critiche quando hanno annunciato che Domo era incinta. La ragione?

Leggi l'articolo →