extra-small
mobile-small
mobile
tablet
desktop

In arrivo il primo Pink Nic della LGBT Community

L’evento, che avrà luogo nella suggestiva cornice delle Cantine Bernardi a Torreglia (PD), rientra nel progetto del Padova Pride 2018 e, sostenuto da tantissime associazioni e organizzazioni LGBT, servirà a finanziare il carro delle donne lesbiche del Triveneto.

Domenica 3 Giugno ci sarà il primo Pink Nic dell’universo LGBT Veneto. L’evento avrà luogo nella suggestiva cornice dei Colli Euganei e più precisamente presso le Cantine Bernardi site in via Castelletto 48,Torreglia (PD).
Stagione ideale per abbronzarsi (crema in saccoccia) e rilassarsi tra le pareti naturali formate dalle vigne, chiaramente plaid alla mano. Si inizierà la mattina alle 10 per terminare alle 22 , l’entrata sarà libera.

 

Ci saranno numerose attività a sfondo e sottofondo musicale: il dj set di Oceanicmood, l’ideatrice del format femminile Cipria con i suoi poliedrici vinili e il live travolgente delle MedLadies. Per chi lo vorrà, la mattina verra’ messa a disposizione una guida  con la quale si potrà scoprire l’infinita bellezza del posto.

 

Il percorso partirà dalle Cantine Bernardi alle 9, passando accanto al cosiddetto “Castelletto”, un piccolo complesso di edifici che si erge sulla cima dell’omonima collina e si snoderà intorno alla contrada di Vallorto, uno dei più antichi borghi di Torreglia con ritorno previsto verso le 11.

 
Non mancherà  un piccolo workshop e un “momento lettura” dedicato ai bimbi delle famiglie arcobaleno e ai loro amici.

 
Ricordando che l’evento rientra nel più ampio progetto del  Padova Pride 2018 e sostenuto da tantissime associazioni e organizzazioni lgbt che invitano pertanto a non portare cibi da casa e altresì a degustare piatti e bevande tipiche della zona euganea. I soldi serviranno, infatti, per finanziare il carro delle donne lesbiche del Triveneto.

 
Gli ingredienti culinari,musicali,artistici sembrerebbero esserci tutti per pensare ad un momento conviviale di allegria e scambio di idee, esperienze e benessere.

 

Sara Zanon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *