extra-small
mobile-small
mobile
tablet
desktop

Le donne etero sono le persone che hanno meno orgasmi durante il sesso

Uno studio ha evidenziato che la popolazione con piu’ probabilita’ di orgasmo sono i gli uomini omosessuali (89 per cento), seguita da uomini bisessuali (88 per cento). Resta deludente invece la situazione per le donne, soprattutto etero.

Ad aggravare questa situazione già critica è anche l’orgasmo dell’uomo, che se viene raggiunto prima di quello della partner, fa diminuire drasticamente la probabilita’ che quest’ultima arrivi all’orgasmo.

I ricercatori ritengono che questi “vuoti” di orgasmo si siano verificai  a causa di fattori socioculturali ed evolutivi.

Per migliorare la situazione danno i seguenti consigli:

• Più sesso orale

Maggior durata del sesso

• Chiedere ciò che si vuole a letto

• Lodare il partner per quello che fa a letto

• Indossare biancheria sexy

• Provare nuove posizioni sessuali

Stimolazione anale

Realizzare fantasie

• esprimere l’amore durante il sesso

Secondo gli autori dello studio “le donne hanno maggiori probabilità di raggiungere l’orgasmo se il loro incontro sessuale include il bacio profondo, la stimolazione genitale manuale e/o il sesso orale in aggiunta al rapporto vaginale.”  I ricercatori hanno anche cercato di stabilire il motivo della differenza fra la percentuale di orgasmo di donne etero e donne lesbiche, giungendo alla conclusione che queste ultime  probabilmente hanno una migliore comprensione sia dell’ anatomia femminile e che della stimolazione del clitoride.

Tuttavia tengono a sottolineare che questo non deve essere motivo di sconforto per le donne etero, ma anzi stimolo per trovare il modo di poter provare piu’ orgasmi, dato che fisiologicamente ne hanno tutte la capacità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *