extra-small
mobile-small
mobile
tablet
desktop

Le donne sono in maggioranza lesbiche o bisex

Una ricerca portata a termine del Department of Psychology at the University of Essex, intitolata “Sexual Arousal and Masculinity-Femininity of Women” e pubblicata sul Journal of Personality and Social Psychology, ha spiegato che le donne non sono eterosessuali, ma per lo più bisessuali o omosessuali.

Dallo studio emerge che anche le donne che hanno una vita eterosessuale sono attratte da altre donne.

 

Nella ricerca, gli scienziati hanno testato il movimento degli occhi e le risposte sessuali fisiche (afflusso del sangue ai genitali) di 345 donne alle quali sono stati mostrati alcuni video erotici contenenti sia scene etero che omosessuali.

Al termine della visione, è stato inoltre chiesto alle ragazze di rispondere ad un breve questionario utile a raccogliere informazioni demografiche e orientamento sessuale dichiarato (completamente eterosessuale, bisessuale, omosessuale).

 

I dati raccolti hanno mostrato che le partecipanti che si erano dichiarate eterosessuali raggiungevano lo stesso livello di eccitamento sessuale sia per i video contenenti uomini che per quelli con altre donne.

Diversamente, per le lesbiche la risposta sessuale è risultata maggiore verso i video contenenti donne, proprio come avviene negli uomini eterosessuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *