extra-small
mobile-small
mobile
tablet
desktop

Premi Fifa, il discorso di Rapinoe: "Stop razzismo, omofobia e disparità salariale"

È Megan Rapinoe la calciatrice migliore del mondo del 2019, premiata ai Fifa Awards. La giocatrice americana, capitana della squadra che ha trionfato agli ultimi mondiali di calcio femminili, per ritirare il premio ha tenuto un discorso pieno di passione contro ogni tipo di discriminazione. Un invito ad indignarsi contro il razzismo, l'omofobia, la disparità salariale tra uomini e donne.

Condividete il vostro successo” ha esortato la calciatrice: “Fate qualcosa, qualsiasi cosa. Possiamo migliorare il mondo”. Rapinoe si era già fatta notare per il suo attivismo per i diritti della comunità LGBQT e aveva rifiutato l’invito ad andare alla Casa Bianca dopo la vittoria dei mondiali, come forma di dissenso contro le politiche di Trump.
Video integrale cliccando questo link
https://www.youtube.com/watch?v=tMoTp_w41gw

 

 

Articolo tratto da  “i video di Repubblica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *