extra-small
mobile-small
mobile
tablet
desktop

Rachele Bruni, dopo il coming out alle Olimpiadi, si racconta in un'intervista di RaiSport

L'atleta lesbica della nazionale Italiana di nuoto di fondo si racconta a cuore aperto: l'infanzia, gli inizi della sua carriera, la sua storia con la compagna ed il coming out

Per il mondo intero Rachele Bruni, Nuotatrice italiana, in forza al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito (C.S.O.E.) e membro della Nazionale Italiana di Nuoto di Fondo, è conosciuta per aver vinto la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio nella maratona 10 km totalizzando un tempo di 1:56:49.

Per tutte noi, invece, spicca anche per essere la prima atleta medagliata italiana alle Olimpiadi ad aver dichiarato la propria omossesualità: ha dedicato infatti l’argento vinto alle Olimpiadi di Rio alla sua compagna Diletta.

In questa intervista rilasciata a RaiSport si racconta a cuore aperto: l’infanzia, gli inizi della sua carriera, la sua storia con la compagna ed il coming out. Buona visione!

 

Guarda il video su Rachele Bruni nel sito della RAI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *